Portale:Sport

portale sport

Benvenuti nel portale di Wikipedia in italiano dedicato allo sport!
Da qui potete esplorare le principali voci dell'enciclopedia dedicate allo sport.




Citazioni
Immagini
Finale della Challenge Réseau Ferré de France – Trophée Monal 2012 (torneo mondiale di spada) a Parigi, nel 2012: Diego Confalonieri (a sinistra) e Fabian Kauter (a destra).

 Tutte le immagini sportive in vetrina su Wikimedia Commons

Vetrina

Michele Alboreto (Milano, 23 dicembre 1956Klettwitz, 25 aprile 2001) è stato un pilota automobilistico italiano.

Campione europeo di Formula 3 nel 1980, trascorse buona parte della propria carriera in Formula 1, categoria in cui vinse cinque Gran Premi e di cui sfiorò la vittoria del titolo mondiale nel 1985. Spesso paragonato ad Alberto Ascari, fu l'ultimo italiano a vincere una gara alla guida di una Ferrari. Pilota grintoso e abile nel fornire precise indicazioni ai suoi ingegneri, nel corso della sua carriera ha gareggiato per diversi team, tra cui Tyrrell, Ferrari, Arrows, Lola e Minardi.

Oltre che alla Formula 1, Alboreto si è dedicato anche alle competizioni con vetture a ruote coperte, aggiudicandosi, tra le altre, la 24 Ore di Le Mans del 1997 e la 12 Ore di Sebring del 2001. Proprio lo stesso anno, durante una sessione di prove private, perse la vita sul circuito di Lausitzring.

Leggi la voce

Voci di qualità

Usain St. Leo Bolt (Trelawny, 21 agosto 1986) è un atleta giamaicano, specialista nella velocità. In virtù dei risultati sportivi ottenuti nelle più importanti competizioni internazionali, mai raggiunti da nessun altro, è considerato il più grande velocista di tutti i tempi.

È l'attuale campione mondiale sulla distanza dei 200 metri piani e della staffetta 4×100 metri, discipline di cui detiene, insieme ai 100 metri piani, anche i primati mondiali, stabiliti ai Giochi olimpici di Londra 2012 (4×100 m) e durante i Mondiali di Berlino 2009 (100 m e 200 m). Di tutte e tre le specialità è anche campione olimpico.

È inoltre il detentore del primato mondiale dei 200 metri piani categoria allievi e juniores, rispettivamente con 20"13 e 19"93. Per le sue superiori prestazioni come sprinter è soprannominato Lightning Bolt (fulmine).

Leggi la voce

Ricorrenze del giorno (24 gennaio)
Altri progetti Wikimedia
Categorie
Portali collegati
Vuoi contribuire?

Se sei interessato a condividere le tue conoscenze nel campo dello sport, leggi come scrivere una voce e visita il progetto Sport, dove i Wikipediani si coordinano per la scrittura e il miglioramento delle voci su questo argomento.

Se vuoi chiarimenti o ti serve aiuto, fai un salto al Bar dello Sport, il luogo di discussione degli utenti che si occupano di sport.



Dieser Artikel basiert auf dem Artikel Portale:Sport aus der freien Enzyklopädie Wikipedia und steht unter der Doppellizenz GNU-Lizenz für freie Dokumentation und Creative Commons CC-BY-SA 3.0 Unported (Kurzfassung). In der Wikipedia ist eine Liste der Autoren verfügbar.